Il risultato del nostro costante impegno rivolto a massimizzare la qualità dei nostri prodotti si concretizza nei vini:

 

TOSIUS - Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore DOC

CASTELLO DI RAMOSCETO - Lacrima di Morro d'Alba Superiore DOC

FLORES LACRIMAE - Lacrima di Morro d'Alba Passito DOC

 

Per ottenere questi vini, di gran classe e pregio, CANTINA Ma.Ri.Ca. dedica ampie risorse alla razionale e moderna coltivazione delle uve dei propri vigneti. Partendo dai sesti d'impianto di coltivazione, ad elevato numero di piante per ettaro, fino alle tecniche di diradamenti prevendemmiali, ogni aspetto è curato da esperti tecnici agronomi. Solo in questo modo si possono ottenere degli standard qualitativi elevati, con basse rese di uva per ettaro ed il mantenimento dell'integrità qualitativa delle uve conferite in cantina.

Per quanto riguarda i vini Castello di Ramosceto e Flores Lacrimae, l'impegno e la cura delle fasi colturali è ancora più alta. Infatti, questi vini, si ottengono da uve surmature opportunamente selezionate e conferite in appositi locali ad umidità e temperatura condizionata dove si concentrano in zuccheri e in aromi.

Castello di Ramosceto, nasce da una rifermentazione del miglior vino Lacrima di Morro d'Alba dell'annata con l'aggiunta di uve Lacrima appassite, mentre Flores Lacrimae è una vinificazione di uve Lacrima appassite che subiscono delicate follature durante la lavorazione.

Si ottengono, pertanto, un vino Lacrima di Morro d'Alba Superiore che presenta caratteristiche fruttate meno intense se confrontate al Ramosceto ma arricchite in rotondità e spessore e un vino Lacrima di Morro d'Alba Passito dalle caratteristiche fruttate molto intense e persistenti ed una sensazione tannica ben bilanciata dal residuo zuccherino. Entrambi necessitano di almeno un anno di affinamento prima della commercializzazione.

Il nostro Vino TOSIUS è un verdicchio superiore che proviene da una selezione delle migliori uve dei nostri vigneti, le quali, onde evitare ogni tipo di alterazione vengono lavorate a stretto contatto con gas inerti in modo da limitare al massimo le ossidazioni del mosto. Le fermentazioni poi, avvengono in ambiente riduttivo, sempre lontano dall'ossigeno e a bassa temperatura. Ciò permette di ottenete un vino dalle caratteristiche fruttate marcate che unite alla giusta freschezza e al finale amarognolo portano ad un vino perfettamente bilanciato.

 

 

 

Joomla templates by a4joomla