I Vigneti

Il vigneto di Verdicchio dal quale si produce il vino DOC "Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico TREGASO", viene coltivato in una superficie di 8 ettari, è esposto a sud-est, ed è un vitigno anch'esso autoctono a bacca bianca che dona vini bianchi di colore paglierino tenue, odore delicato, caratteristico, sapore asciutto, armonico e retrogusto gradevolmente amarognolo. I profumi sono complessi, con un'ottima persistenza gusto-olfattiva e corpo. 

La CANTINA Ma.Ri.Ca. alleva il vigneto di Verdicchio con un sesto molto simile al vigneto di Lacrima, così da mantenere elevati gli standard qualitativi della propria produzione.

 

 

l vigneto di Lacrima dal quale si produce il vino DOC" Lacrima di Morro d'Alba RAMOSCETO" ed il vino DOC "CASTELLO DI RAMOSCETO, da noi coltivato in una superficie complessiva di 7 ettari esposti a sud, è un vitigno  autoctono a bacca nera che fornisce vini dal colore rosso rubino carico, con profumo gradevole, intenso, che diventa più complesso nel vino maturo.
Il
profilo aromatico dei vini di Lacrima è inconfondibile, in quanto è dominato dalla viola e dalla rosa. 
Per mantenere elevati gli obiettivi qualitativi la CANTINA Ma.Ri.Ca. alleva il vigneto di Lacrima con sesti d'impianto di 2,5 metri tra i filari e di 80 cm tra le viti. Questa scelta permette di ottenere un elevato numero di piante per ettaro (pari a 4250), garantendo un minor carico di uva per pianta, a fronte di una
produzione di miglior qualità.

 

Joomla templates by a4joomla